Storia

Storia


SISTEMI INTEGRATI E STRUMENTI PER L’ANALISI GAS E LIQUIDI

Fondata nel 1995, APT è una società italiana specializzata nella progettazione e nella fornitura di sistemi integrati e strumenti per l’analisi di gas e liquidi.

Il reparto interno di ingegneria è in grado di offire un servizio completo e personalizzato per supportare il cliente in tutte le fasi del progetto:
studio di fattibilità e sopralluogo
progettazione e costruzione di sistemi di analisi
installazione / avviamento
training al personale
assistenza tecnica e post-vendita

APT può contare su una serie di esclusive partnership con case produttrici internazionali, potendo così offire al cliente sempre la miglior soluzione possibile in termini di qualità, tecnologia e budget.

SCOPRI LA NOSTRA STORIA

Rivivi le tappe che ci hanno portato ad essere un’azienda di riferimento nel mondo dell’analisi gas e liquidi, scopri le nostre esperienze e i progetti per il futuro.


1995

La nascita di APT

Inizia la storia di una delle prime aziende dedicate alla strumentazione analitica, in particolare: l’analisi gas.

Nel 1995 nasce APT, un’azienda a capitale privato con l’ambizioso obiettivo di diventare il punto di riferimento nell’analisi gas.

L’idea del suo fondatore, Ivano Lombardi, che già all’epoca possedeva un’esperienza pluriennale nel campo della rilevazione e dell’analisi gas, era quella di aprire una delle prime aziende indipendenti dedicate unicamente al mondo dell’analisi gas, capaci di offrire un servizio completo, e personalizzato, dallo studio di fattibilità all’assistenza post vendita con una costante attenzione alla ricerca e sviluppo.


1999

Lo studio di ingegneria
Oltre alla vendita del prodotto si aggiunge la progettazione di sistemi di analisi.

APT decide di offrire un servizio ancor più completo, implementando una divisione dedita all’ingegnerizzazione dei sistemi di analisi gas.

Ora gli analizzatori possono essere adattati e funzionare in applicazioni dove:

  • il gas si trova in uno stato fisico in cui il solo strumento non sarebbe in grado di funzionare;
  • gli analizzatori possono essere “adattati” per installazioni in zone ad alto rischio di esplosione o per particolari applicazioni

Si aprono così nuovi scenari e l’affascinante avventura di affrontare una nuova storia ad ogni sistema progettato e assemblato: inizia la lavorazione su commessa.

Certificazione ISO 9001

Nel 1999 APT diventa una società certificata UNI EN ISO 9001.


2000

I primi progetti con le EPC.

La vendita di sistemi su grandi progetti a livello internazionale.

Già nel 2000 APT conclude con successo i primi iter di qualificazione presso le Vendor List delle grandi EPC (società di progettazione e costruzione di impianti) e vengono firmati i primi contratti di fornitura.

I sistemi di analisi vengono installati su grossi impianti ed hanno un’importanza fondamentale per il funzionamento e la produzione.

Partecipare a grandi progetti e affiancare aziende di pregio significa crescere e dimostrare di aver raggiunto grandi livelli di efficienza, ottime capacità di gestione e riconosciuta credibilità.

APT oggi lavora con le maggiori EPC, consulta la lista con le principali referenze.


2001

Post vendita e Assistenza Tecnica

Un laboratorio attrezzato e tecnici formati per offrire un servizio veloce e competente.

Non solo strumenti, non solo sistemi di analisi ma anche tecnici con competenze e pluriennale esperienza che possano garantire assistenza immediata in Italia e all’Estero.

APT implementa un nuovo laboratorio dotato dei più avanzati strumenti per svolgere un efficiente servizio di assistenza tecnica.

Si eseguono i test pneumatici ed elettronici, calibrazioni con bombole campione, prove di tenuta, validazioni e, infine, si emettono certificati di calibrazione ufficiale.


2003

Una nuova divisione: Fire&Gas

Alla parte analisi viene affiancata la rilevazione, arrivano i sensori per gas e fiamme.

Dopo aver conquistato la leadership del settore gas, APT introduce un ulteriore divisione: Fire & Gas.

In questa nuova area vengono trattati tutti i dispositivi di sicurezza volti a rilevare eventuali fughe di gas tossici, infiammabili, oppure fiamme.

Tutti i sensori possono essere dotati di centrali di controllo interfacciate a PLC oppure ad emettitori luminosi e/o sonori.

Diventa quindi di fondamentale importanza la consulenza alla progettazione dell’impianto di rilevazione oltre che l’installazione e l’assistenza tecnica.


2005

10 anni di attività e una nuova sede.

APT festeggia i primi 10 anni di attività trasferendosi in una nuova sede più grande e pensata per avvicinare il reparto tecnico alla produzione.

Ora ci sono 1,300 mq per far spazio alla produzione di sistemi in serie e un nuovissimo laboratorio ancora più grande ed attrezzato.

XGAS: il primo software dedicato ad interfacciare utente e sistema di analisi.

È stato sviluppato e progettato per semplificare l’interfaccia tra utente e sistema di analisi.

Il software permette l’interazione con i più importanti sistemi gestionali e consente la gestione di fasi produttive così come l’archiviazione di dati storici.

XGAS rivoluziona così la gestione anche dei più complessi sistemi di analisi con un’interfaccia intuitiva e di facile utilizzo.


2008

Ancora una divisione: Strumenti di Misura&Test

Una nuova avventura e un nuovo successo

Il costante desiderio di diventare sempre più un riferimento nell’analisi porta APT a proporre una nuova linea di prodotti: si tratta di analizzatori portatili che hanno lo scopo di effettuare analisi di gas combusti e di altri parametri quali pressione, umidità, temperatura etc. direttamente in campo.

L’applicazione maggiore è nel campo della termoidraulica, ma non solo. Grazie alla loro precisione vengono utilizzati anche da laboratori e industrie di produzione.

Una nuova sfida per APT, dunque, che entra in un mercato completamente nuovo stringendo un importante accordo con l’azienda tedesca Systronik. Visualizza i prodotti.


2012

APT in Medio Oriente e Nord Africa.

L’apertura di una rete commerciale su nuovi mercati esteri.

Forte della sua posizione in Italia, APT decide di affiancare le più importanti EPC nei mercati a cui i grandi progetti sono destinati: il Medio Oriente e il Nord Africa.

Una nuova rete tecnico-commerciale che offre una maggiore vicinanza ai clienti in termini di consulenza e assistenza tecnica.

APT, infatti, garantisce la sua presenza anche in tutta l’area del Medio-Oriente e del Nord-Africa, con agenti e rappresentanti di zona opportunamente qualificati.

Scopri dove trovarci


2014

Nuovo logo aziendale e nuova linea di prodotti: gli Analizzatori di Liquidi.

La forte esperienza maturata nel campo dell’analisi gas consente ad APT di applicare le proprie competenze in un nuovo ambito: l’analisi liquidi.

APT sigla un accordo di distribuzione con due importanti produttori internazionali di analizzatori di liquidi: TELEDYNE ANALYTICAL INSTRUMENTS  e GALVANIC APPLIED SCIENCE.

Contestualmente si reinterpreta anche il logo aziendale, senza rompere con la tradizione ma anzi ribadendo quelli che sono i concetti forti che hanno permesso all’azienda di imporsi come leader di mercato.

Ora le divisioni sono quindi 5:


2015

APT compie 20 anni

Sono 20 anni di APT!

Da rivenditori di analizzatori a costruttori di sistemi di analisi, dalla sede negli Emirati Arabi alla vendita nel nord Africa fino al nuovissimo e rivoluzionario analizzatore OXYmed. Numerose sono le tappe che hanno portato APT a compiere 20 anni.

Qualche numero:

  • più di 2,000 analizzatori venduti;
  • oltre 130 sistemi di analisi prodotti;
  • circa 100 strumenti a catalogo.

Il rivoluzionario prodotto OXYmed: un analizzatore all-in-one, a marchio APT, per analisi di purezza e impurezze di O2 medicale conforme alla F.U.

L’ultimo arrivato: OXYmed

Si tratta di un sistema d’analisi sviluppato per rispondere alle esigenze dei produttori di gas medicali: OXYmed semplifica infatti la misura di purezza e impurità nell’ossigeno medicale conformemente a quanto richiesto dalla Farmacopea Ufficiale. Il tutto con l’interfaccia del software XGAS.


2017

APT propone un nuovo prodotto: FLOWmed, per la verifica flussi di O2 medicale

FLOWmed è lo strumento di misura, a marchio APT, pensato e sviluppato per rispondere all’esigenza dei produttori d’ossigeno di verificare e certificare la funzionalità delle valvole riduttrici installate su bombole e compound criogenici.

Il software XGASflow, validato per applicazioni farmaceutiche e fornito insieme allo strumento, guida l’utente nella procedura e nella stampa del report d’analisi.


2019

Il futuro di APT.

Nuovi progetti e nuove collaborazioni, per essere sempre al passo con i tempi

…tanti i progetti in programma!

OHSAS 18001 + ISO 14001: due nuove certificazioni per sicurezza e ambiente.

Nuovi prodotti da proporre e nuovi mercati su cui affacciarsi.

E non è tutto, iscriviti alla newsletter e sarai sempre aggiornato!

Registrati alla newsletter

RIMANI AGGIORNATO IN TEMPO REALE SULLE NOVITA'
DI PRODOTTO E DI SETTORE

Autorizzo il trattamento dei dati come da policy da me visionata manifestando con la spunta l’intenzione libera, specifica, informata ed inequivocabile di accettare il trattamento dei dati personali che mi riguardano

Contattaci per qualsiasi informazione:

+39 0362 504125